Home Incentivi fotovoltaico
Incentivi fotovoltaico PDF

 

Introduzione incentivi:

Il meccanismo di incentivazione degli impianti fotovoltaici denominato Conto Energia, è stato introdotto in Italia dal decreto interministeriale del 28 Luglio 2005 ed è attualmente regolato dal decreto interministeriale del 19 Febbraio 2007.

Cosa sono:

Il Conto Energia remunera, con apposite tariffe incentivanti, l’energia elettrica prodotta dagli impianti fotovoltaici per un periodo di 20 anni e prevede:

  • la richiesta di concessione delle tariffe incentivanti dopo l’entrata in esercizio dell’impianto;
  • un massimo di potenza incentivabile pari a 1200 MW più un periodo di moratoria di 14 mesi (24 mesi per i soggetti pubblici);
  • la possibilità di realizzare impianti di qualsiasi taglia superiore ad 1 kWp;
  • tariffe che premiano maggiormente il grado di integrazione architettonica e l’uso efficiente dell’energia.

Chi li gestisce:

Il GSE è il soggetto attuatore che qualifica gli impianti fotovoltaici, eroga gli incentivi ed effettua attività di verifica.

Attivazione:

Riportiamo qui di seguito un estratto dalla documentazione pubblicata dal gestore:

"Le attività/comunicazioni che il Soggetto Responsabile dell’impianto fotovoltaico e il GSE sono tenuti ad effettuare sono ordinate nel seguente diagramma temporale:

iterattivazione

(*)Il GSE si riserva di richiedere integrazioni alla documentazione ricevuta qualora questa risulti carente o incompleta, sospendendo il giudizio sull’ammissibilità del rispettivo impianto alle tariffe incentivanti.
Il Soggetto Responsabile è tenuto ad inviare l’ulteriore documentazione entro 90 giorni dal ricevimento della richiesta del GSE.
Nel caso in cui la documentazione inviata nell’arco dei 90 giorni risulti essere ancora incompleta o continui a presentare inesattezze tecniche, il GSE escluderà l’impianto fotovoltaico in oggetto dall’ammissione alle tariffe incentivanti.

Richiesta incentivi:

La richiesta di concessione degli incentivi ai sensi del Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 comporta il caricamento di alcuni dati via Web ed a seguire l’invio, tramite posta, della specifica documentazione indicata nei seguenti paragrafi.
Il portale Web, messo a disposizione dal GSE all’indirizzo https://applicazioni.gse.it, deve essere utilizzato da tutti gli utenti che intendano richiedere gli incentivi ai sensi del Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007.

L’utilizzo del portale per la richiesta degli incentivi può essere sintetizzato in tre punti:

1. La fase di registrazione

2. L’accesso all’applicazione Web per il fotovoltaico

3. L’inserimento della richiesta per un nuovo impianto.

 

 


Vantage Line - Impianti elettrici civili, industriali, fotovoltaici. - www.vantageline.it

 
Copyright © 2019 VANTAGE LINE di De Conti Leonardo - Via Ugo Costella, 2/E - 31010 - Godega di S.Urbano (TV) - P.IVA 02455760260. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Sondaggi

Nuovi articoli dedicati a?
 

Chi è online

 10 visitatori online
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday22
mod_vvisit_counterYesterday17
mod_vvisit_counterThis week122
mod_vvisit_counterLast week163
mod_vvisit_counterThis month476
mod_vvisit_counterLast month486
mod_vvisit_counterAll days306669

Pubblicità